Lance con ugello KSD

Lance con ugello KSD

Caratteristiche di funzionamento di emergenza grazie alla miscelazione esterna

Gli ugelli KSD sono ugelli a doppio fluido che iniettano con un cono pieno particolarmente uniforme con un angolo di spruzzo fino a 30°. Gli ugelli funzionano secondo il principio della miscelazione esterna, cioè il gas e il liquido vengono miscelati all'esterno del corpo dell'ugello.

Dati tecnici (pdf, 575 KB)
Contatti
Lechler Air Quality Control Systems
Fon +49 7123 962-0
Fax +49 7123 962-301
aqcs(at)lechler.de

Proprietà

Angolo di spruzzo
Angolo di spruzzo20° – 30°
Rapporto di riduzione
Rapporto di riduzionefino a 5:1
Intervallo di pressione tipico
Intervallo di pressione tipicoLiquido: 1.0 – 10.0 bar, g
Aria di atomizzazione: 1.0 – 15.0 bar, g
Campo di portata
Campo di portataLiquido: 0.06 – 141.0 l/min

Il liquido viene alimentato nello spazio interno dell'ugello KSD, si muove in modo vorticoso e fuoriesce sotto forma di cono cavo. Il mezzo di atomizzazione viene immesso nell'ugello KSD e fuoriesce attraverso una fessura anulare definita. Subito dopo l'uscita dall'ugello KSD, il liquido viene accuratamente miscelato con il mezzo di atomizzazione. Il cono vuoto si trasforma in un cono pieno con un fine spettro di gocce.

La finezza dello spettro di gocce dipende in modo significativo dal rapporto mezzo atomizzante/liquido. La finezza dello spettro di gocce aumenta all'aumentare del rapporto mezzo di atomizzazione/liquido.

Grazie al principio di miscelazione esterna utilizzato nell'ugello KSD, il liquido e il mezzo di atomizzazione non si influenzano reciprocamente al variare della pressione a monte. Poiché i fluidi vengono miscelati all'esterno dell'ugello KSD, questo ugello è adatto anche all'utilizzo del vapore come mezzo di atomizzazione.

Gli ugelli KSD hanno proprietà ottimali di funzionamento di emergenza in caso di guasto del mezzo di atomizzazione, poiché in questi casi il liquido viene ancora atomizzato come un cono vuoto. Tuttavia, lo spettro delle gocce in questo caso non è così fine come quando si utilizza un mezzo di atomizzazione.

Utilizzo

  • Raffreddamento del gas in torri di raffreddamento del gas
  • Raffreddamento del gas in tubazioni portanti (condotti)
  • Iniezione di acqua ammoniaca e soluzione di urea per processi DeNOx (SNCR/SCR)

Aree di applicazione

Raffreddamento del gas nel raffreddatore evaporativo

Raffreddamento del gas nel raffreddatore evaporativo

Condotto di scarico

Raffreddamento del gas nel condotto downcomer

Processo SNCR

Denitrificazione DeNOx SNCR

Processo SCR

Denitrificazione DeNOx SCR

Funzionalità delle lance per ugelli KSD

Per il funzionamento degli ugelli KSD con il vapore, è stato sviluppato un design speciale della lancia. Per evitare il raffreddamento o il riscaldamento del fluido, il tubo del liquido freddo è isolato dal tubo del vapore.

Le nostre lance per ugelli sono progettate su misura e vengono realizzate individualmente per adattarsi alle condizioni locali e di processo. Consentono il posizionamento e l'allineamento ottimale del getto nel condotto dei gas di scarico.

Le lance degli ugelli sono realizzate in acciaio inossidabile di alta qualità e possono essere prodotte con materiali resistenti alle sostanze chimiche e alle alte temperature, in base ai requisiti specifici del processo.

Tra le dotazioni opzionali per le lance degli ugelli vi sono le seguenti:

  • Tubo di protezione per aumentare la durata in caso di temperature elevate, carichi di polvere e gas aggressivi.
  • Giunto di espansione o premistoppa per la compensazione dell'espansione alle alte temperature
  • Flangia a cuneo, flangia DIN o flangia speciale
  • Dispositivo di spostamento per modificare la lunghezza di inserimento
  • Kit di accessori preassemblati per le connessioni ai fluidi
  • Ulteriori personalizzazioni speciali come la protezione antiusura, la guida, l'isolamento, il raffreddamento ad acqua o il rivestimento