Domande frequenti per l'agricoltura

Le domande più frequenti sull'uso degli ugelli e dei sistemi di ugelli Lechler in agricoltura e le relative risposte si trovano nella seguente raccolta.

Panoramica delle domande:

  • Quale ugello devo usare per il controllo dell'erba codina?

    Syngenta raccomanda di utilizzare un ugello riduttore di deriva al 90% con un volume d'acqua di 200 l/ha. La barra deve essere mantenuta a 50 cm di altezza e la velocità non deve superare i 12 km/h.

    Gli ugelli Lechler ID3, IDK e IDKT nel formato 05 hanno tutti l'approvazione della tedesca JKI per il 90%.

    Per l'applicazione sul terreno in pre-emergenza, raccomandiamo gli ugelli ID3 (es. ID-120-05).

    Per applicazioni post-emergenza per coprire al meglio l'erba codina, si consigliano gli ugelli a doppio getto piatto come l'IDKT (ad es. IDKT 120-05). I due ventagli erogati, uno a 30° in avanti e l’altro a 30° all’indietro, coprono l'erba codina su entrambi i lati ed evitano le ombre dello spray.

    Controllo dell’erba codina

  • Cosa si intende per CV (distribuzione incrociata)?

    CV è il coefficiente di variazione e descrive l'uniformità della distribuzione del liquido lungo la barra. In alcuni Paesi è un criterio di controllo dell’irroratrice, e deve essere inferiore al 10%.

    Gli ugelli Lechler soddisfano anche la richiesta di prestazioni più elevata dell'omologazione JKI: sotto al 7% a tutte le altezze di erogazione (ugello a 120°): 40 – 50 – 60 cm) e le impostazioni della pressione (a seconda del tipo di ugello; l’intervallo di pressione dei vari tipi di ugello è riportato nel nostro catalogo).

  • Ugelli a 110 gradi contro ugelli a 120 gradi - quali sono i vantaggi?

    L'angolo di erogazione di 120° consente una migliore sovrapposizione lungo la barra all'altezza consigliata di 50 cm sopra l'obiettivo rispetto a 110°.

    Pertanto, la copertura e l'uniformità dell'irrorazione è migliore, anche se durante l'operazione di irrorazione possono verificarsi variazioni di altezza dovute al movimento della barra o al campo.

  • Quali applicazioni dovrei considerare nell’utilizzo di un ugello DOPPIO?

    Ogni volta che è necessario coprire piccoli obiettivi verticali (ad es. l’erba codina) il doppio getto piatto offre una migliore copertura. Questo aiuta anche ad evitare le ombre dello spray. Può trattarsi di aromatiche in post-emergenza o di terreno appiccicoso. Un’altra applicazione è il lavaggio delle spighe; anche l’essiccazione delle patate mostra risultati migliori con i doppi ugelli.

    Link informativi: Ugello IDTA, Ugello IDKT, raccomandazioni per gli ugelli

  • È più probabile che un ugello doppio si blocchi rispetto all’inclusione di aria standard dati i 2 orifizi di uscita più piccoli, ad es. 04 doppi = 2 x 02 orifizi di uscita?

    Di sicuro in un ugello doppio gli orifizi che formano il getto sono più piccoli rispetto ad un getto standard. Un 04 doppio ha circa 2 volte 025 orifizi di uscita.

    La quantità d’acqua che passa attraverso l'ugello è determinata dall'orifizio di dosaggio nella parte superiore dell'ugello e non dalle bocchette. Questo è dovuto al fatto che un ugello a induzione d’aria è dotato di un orifizio di misurazione che corrisponde alla dimensione ISO.

    L’orifizio che forma il getto è sempre più grande in un ugello a induzione di aria.

  • Quando dovrei considerare l’utilizzo di un ugello IDTA invece di un ugello IDKT?

    Vari risultati di test dimostrano che l'ugello simmetrico a doppio getto piatto IDKT offre un'eccellente copertura sul fronte e sul retro di bersagli verticali fino a 10 / 12 km/h.

    Il getto asimmetrico dell'IDTA offre una migliore copertura a velocità di 10 km/h e superiori.

    Link informativi: Ugello IDTA , ugello IDKT

  • Gli ugelli in plastica sono tutti fabbricati con lo stesso materiale?

    Gli ugelli Lechler in plastica sono realizzati in POM per alte prestazioni.

    In questo modo si ottiene un’eccellente resistenza all'usura e alle sostanze chimiche contro tutti i comuni prodotti fitosanitari e fertilizzanti liquidi utilizzati.

  • Qual è l'aspettativa di vita di un ugello in plastica rispetto alla ceramica?

    L'usura dipende sempre dalla pressione e dal passaggio del liquido attraverso un ugello.

    A una pressione più alta, si avrà una maggiore usura. Se si spruzzano più prodotti in polvere o si utilizza acqua da un pozzo, le particelle provocano una maggiore abrasione.

    Diverse prove sul campo dimostrano che la durata di una punta in ceramica può facilmente essere da 2 a 3 volte superiore a quella della plastica.

  • Gli ugelli Lechler FD sono ugelli con getto a "ventaglio" - questi ugelli hanno maggiori probabilità di causare danni al raccolto rispetto agli ugelli a barre sospese o a flusso?

    Lo spettro delle gocce dell'ugello Lechler FD è estremamente grossolano e paragonabile alla dimensione delle gocce degli ugelli a flusso.

    Il vantaggio principale dell’FD è quello di rilasciare le gocce quasi orizzontalmente a bassa pressione, in modo che precipitino per gravità come la pioggia. Questo è un vantaggio importante nell'applicazione di fertilizzante liquido. Spesso la bruciatura è causata dai danni meccanici dello strato ceroso a causa dell'elevata energia cinetica e dell'impatto nella goccia o nel flusso. Questo a maggior ragione se l'applicazione avviene dopo un periodo piovoso o quando è presente molta rugiada nella chioma, che indebolisce lo strato ceroso.

    Per le applicazioni tardive di fertilizzante quando il raccolto è già maturo (ad es. applicazione tardiva nei cereali), è consigliabile utilizzare un sistema di gocciolamento a tubo del tipo 5S e 5SL o il DroplegUL. Con questi sistemi, è possibile evitare i danni dal momento che il fertilizzante viene applicato nella chioma e non sulla sommità delle colture.

    Link informativi: Ugello FD , raccomandazioni sugli ugelli

  • Vantaggi e limitazioni degli ugelli a ventola a doppio piatto?

    Con i doppi ugelli a spruzzo piatti creiamo una bagnatura ottimale anche su aree difficili (ad es. piccole erbacce, parti di piante/occhi verticali) e riduciamo le ombre di spruzzo (ad es. terreni appiccicosi o colture con foglie grandi).

    Se necessario, si ottiene una riduzione della deriva fino al 90% nel campo di pressione inferiore. Rispetto agli ugelli a ventola piatta dell'iniettore, gli ugelli a ventola doppia piatta hanno una minore penetrazione del raccolto e i due getti di spruzzo offrono al vento una maggiore area di attacco.

  • In quali culture la Dropleg porta dei vantaggi?

    Il Dropleg può essere utilizzato per una vasta gamma di applicazioni di protezione delle colture e di fertilizzanti liquidi. A seconda dell'attrezzatura dell'ugello e delle impostazioni dell'ugello, la spruzzatura può essere verso il basso verso il suolo, lateralmente o verso l'alto. Ecco alcuni esempi concreti di applicazione:

    Mais:

    • Misurazione tardiva dell'erbicida per piante con un ugello a linguetta FT 140 alla distanza delle file (ad es. contro il vento di campo)
    • Opzione: concimazione liquida tardiva con ugello FL

    Stupro:

    • Ideale per l'applicazione di api in piena fioritura. Obiettivo: Trattamento del fiore con TwinSprayCap e 2 x FT 90 ugello a lingua Nessun pesticida entra nel fiore e i residui di polline e miele sono ridotti fino al 90%. La gocciolina non causa alcun danno rilevante per la resa dello stupro.

    Nella coltivazione di ortaggi:

    • Le aree difficili da raggiungere (ad esempio, i fagioli, la parte inferiore delle foglie di cavolo, le patate) raggiungono un'efficienza significativamente più elevata con Dropleg. Vantaggio: installazione flessibile nella distanza tra le file del raccolto.
    • Attrezzatura dell'ugello: 2 x ugelli a linguetta FT 90/140

    Ulteriori informazioni sullaDropleg

  • Dropleg - Montaggio di Dropleg

    La staffa fornita di serie è fissata al profilo della barra ad intervalli di fila. La staffa rimane sul braccio dopo l'applicazione. Se necessario, avvitare la staffa direttamente al braccio.

    Posizione di trasporto: sui bracci imballati che si ripiegano orizzontalmente o verticalmente, le gocce ruotano automaticamente in posizione di trasporto. Sui bracci longitudinali le gocce nella zona dei parafanghi possono dover essere ruotate via. Questo può essere fatto manualmente o con un meccanismo girevole.

      

  • Concimazione liquida - condizioni di applicazione

    Le condizioni ottimali per l'applicazione professionale sono:

    • Applicazione di gocce grossolane a bassa pressione
    • Le gocce dovrebbero rotolare via, bersaglio: terra
    • Applicare preferibilmente su stand asciutti nelle ore pomeridiane/serali (non nella rugiada del mattino o su stand bagnati) → strato di cera formatosi per evitare la necrosi delle foglie.
    • Dopo un periodo piovoso, attendere 1-2 giorni fino alla formazione di un sufficiente strato di cera
    • Campo di temperatura tra -5° C e 25° C
    • Impianti antigelo (ma evitare condizioni di gelo alternate)
    • Miscele di AHL 28 con acqua almeno in un rapporto di 1 : 3
    • Domanda di semina fino a 3 giorni dopo
    • AHL puro Diffusione nel raccolto con ugelli ID- o IDK/IDKN fino a max. 250 l/ha. Valori di spargimento > 250 l/ha Raccomandazione con ugelli FD/PRE.
  • Quale tecnica deve essere utilizzata per applicare correttamente il fertilizzante liquido?
    • Ugelli FD e FL: sono consigliati per la concimazione in colture aperte. Applicazione ideale con l'ugello FD a gocce estremamente grosse con la migliore distribuzione laterale. FL (ugelli a cinque fori) sono anche goccioline estremamente grossolane. Gli ugelli per fertilizzanti sono consigliati in autunno e in primavera fino al BBCH 49. Si prega di osservare la pratica professionale.
    • Tubo flessibile di trascinamento 5S, 5SL: per l'applicazione tardiva del fertilizzante (ad es. applicazione di qualità del grano), nelle colture di mais o per l'applicazione sicura nelle colture umide, è necessario utilizzare i tubi di trascinamento (5S e 5SL).
    • DroplegUL: è consigliato per una concimazione delicata delle piante nelle colture a file (ad es. mais, girasole)
    • ID3, ID, IDN, IDK/IDKN: nel campo di pressione più basso come compromesso possibile ma non consigliato. Se gli agrofarmaci vengono applicati in combinazione con il concime liquido, utilizzare ugelli per agrofarmaci approvati.
    • IDTA e IDKT: Gli ugelli a ventola doppi piatti non sono adatti per la concimazione liquida.
  • Quali ugelli per i bordi devo usare? Sono obbligatorie?

    Non è consentito l'overspray del confine del campo. Con l'apposito ugello di delimitazione è possibile applicare il prodotto per la protezione delle colture con un bordo affilato. Ci sono gli ugelli di confine IS e IDKS. Se si utilizzano ugelli iniettori lunghi (ID, IDN, ID3 o IDTA), l'ugello per bordi adatto è la serie IS 80. Se si utilizzano ugelli iniettori corti (IDK, IDKN o IDKT), l'ugello del bordo corrispondente è la serie IDKS 80.

    In Lechler vale quanto segue: colore dell'ugello nella barra (ad es. blu=03) uguale al colore del bordo dell'ugello (ad es. IDKS 80-03 blu). Questi sono abbinati in uscita e nell'angolo del getto e sono stati anche controllati e registrati al JKI.

    Ugelli per bordi registrati

  • Ugelli a doppio ventaglio piatto - Gli ugelli nella sezione centrale della barra spruzzano l'attrezzo. Cosa posso fare?

    A basse altezze della barra in autunno o in primavera, nessuna parte dell'attrezzo viene colpita dal getto di spruzzo frontale. Nel caso di una piccola distanza tra la barra e il serbatoio e di una posizione più alta della barra è possibile sostituire gli ugelli a ventola doppia piatta nella parte centrale con ugelli a getto singolo. Quando vengono superati i raccolti alti, il braccio viene spostato nella zona della parte centrale e la qualità di bagnatura è garantita anche con ugelli a getto singolo. L'impianto di miscelazione è stato ufficialmente approvato dal JKI e registrato come dispositivo di riduzione della deriva.

    Elenco JKI "Dispositivi di riduzione delle perdite" per il caricamento misto

  • Asparagi - Selezione ugelli per asparagi

    Consigliamo gli ugelli IDK 90 in barre verticali. Combiniamo così la stabilità alla deriva, l'elevata penetrazione del raccolto e l'accumulo ottimale nel fogliame denso degli asparagi.

     

    Qui troverete gli ugelli per la riduzione della deriva per la coltivazione degli asparagi.

    Qui è sufficiente determinare la corretta dimensione dell'ugello.

     

  • Posso applicare anche agenti fitosanitari con i tubi trainati 5S e 5SL?

    Fondamentalmente no, perché non vogliamo bagnare le piante con l'applicazione di goccioline molto grossolane - i tubi di trascinamento sono ideali per la concimazione liquida.

  • Quali sono i vantaggi dell'ugello FD rispetto agli ugelli a più fori ("pee-nozzles")?

    Gli ugelli multiforo producono anche gocce estremamente grossolane, ma la distribuzione laterale non è ottimale. Soprattutto con quantità di fertilizzante più elevate, questo è visibile attraverso strisce nella coltura. L'ugello FD è caratterizzato da un'applicazione di gocce estremamente grossolane su tutto il campo di pressione e allo stesso tempo raggiunge una distribuzione laterale ottimale. Il pericolo di necrosi fogliare è ridotto al minimo a causa della distribuzione uniforme e quindi della bassa concentrazione puntiforme.

  • Vorrei dotare il mio spruzzatore per vino/frutta di ugelli per la riduzione della deriva. Quali ugelli devo usare?

    Con l'ugello iniettore compatto IDK 90 otteniamo un elevato effetto biologico grazie all'applicazione di gocce da grossolane a medie a 8-15 bar. Allo stesso tempo, a seconda del tipo di soffiante, si ottiene una riduzione della deriva fino al 95%.

    Se si utilizzano principalmente agenti di contatto (ad es. coltivazione biologica), si consiglia la serie AD 90. A seconda della pressione, l'AD 90 raggiunge un'applicazione di goccioline grossolane, da medie a fini. Inoltre, la portata nell'ugello è molto elevata, il che rende l'ugello molto robusto anche per birre difficili.

    Qui é possibile selezionare la corretta dimensione dell'ugello.

    Fate riferimento alle nostre liste JKI per sapere quali ugelli sono registrati come ugelli che riducono la deriva in relazione al vostro soffiatore:

    Elenco JKI "Attrezzature per la riduzione delle perdite" per la viticoltura e le colture speciali (PDF)

    Elenco JKI " Apparecchiature per la riduzione delle perdite" per la frutticoltura e i vivai (PDF)

  • Cosa significa "POM" o "C" nella designazione dell'ugello?

    Il POM (poliossimetilene) è una plastica di alta qualità resistente all'usura.

    C sta per ceramica ad alta resistenza, simile ad un'otturazione dentale in ceramica.

  • Qual è la differenza tra ugelli iniettori lunghi (ID, IDN, ID3, IDTA) e ugelli iniettori compatti (IDK/IDKN, IDKT)?

    La lunghezza di costruzione dell'ugello in cm corrisponde approssimativamente al campo di pressione ideale in bar:

    • Il lungo ugello ID3 è lungo ca. 4 cm → pressione ottimale = 4-5 bar
    • L'ugello compatto IDK/IDKN è lungo ca. 2,5 cm → pressione ottimale = 2-3 bar

    Quando la pressione viene aumentata (più l/ha o corsa più veloce), il modello di spruzzo di un ugello iniettore compatto cambia molto di più di quello di un lungo ID3. L'IDK/IDKN compatto è stabile al vento fino a 3 bar l'ID3 lungo su un ampio campo di pressione.

    Conclusione: gli ugelli iniettori lunghi (ID3, IDTA) sono più flessibili nell'uso e più stabili nel vento. Quelle compatte (IDK/IDKN, IDKT) hanno un campo di pressione utilizzabile più ristretto e "nebbia" più precocemente.

  • Qual è la differenza tra ID3 e ID?

    L'ID e anche l'IDN sono la versione precedente dell'ID3. L'ID3 è la terza generazione di ugelli ID ed è stato rivisto e migliorato in alcuni punti:

    • Riduzione della deriva del 90% sulle dimensioni degli ugelli da 025 a 05
    • Design più compatto rispetto a ID/IDN
    • Iniettore rimovibile senza attrezzi
  • Qual è la differenza tra IDTA e IDKT?

    Vantaggi degli ugelli a spruzzo doppi piatti: riduzione delle ombre di spruzzo, migliore adesione alle superfici verticali (spighe di mais, ecc.)

    IDKT:

    • Ugello simmetrico a doppia ventola piatta, consigliato fino a circa 10 km/h
    • Deriva stabile fino a 3 bar
    • Applicazione a goccia media per una bagnatura ottimale (ad es. erbacce in barbabietola, erba in grani) possibile a partire da 3 bar

    IDTA:

    • Ugello asimmetrico a doppio getto piatto, consigliato a 10 km/h e più veloce
    • Stabile alla deriva (grog drop) in un ampio campo di pressione (fino a 5 bar)

    Entrambi gli ugelli a doppio piatto di Lechler lavorano con un angolo di spruzzo di 30° verso la parte anteriore e quindi contro la resistenza dell'aria e il vento (per una copertura ottimale della parte anteriore della coltura). L'angolo di spruzzo di 50° verso la parte posteriore dell'IDTA assicura la superficie di spruzzo a velocità di guida superiori a 10 km/h (garantisce una bagnatura ottimale della parte posteriore).

    Con entrambi gli ugelli a ventola doppi piatti è possibile lavorare in modo assolutamente preciso fino ai bordi. Anche con l'IDTA asimmetrico è possibile lavorare con spigoli vivi grazie alla combinazione unica di un angolo di spruzzatura di 120° e 90° in un unico ugello - stessa larghezza di spruzzatura del getto anteriore e posteriore sulla superficie di destinazione.

  • L'IDTA ha una riduzione della deriva del 90% o quando arriva la classificazione?

    L'IDTA è riconosciuto dal JKI, ma non è ancora stato iscritto nel registro della tecnologia di riduzione della deriva. Le misurazioni sono ancora in corso.

  • Quando deve/dovrebbe essere sostituito un ugello?

    Il metodo più semplice è quello di calibrare alcuni ugelli nella barra. Vale quanto segue: la portata per ugello in litri al minuto non deve discostarsi di oltre +/-10% dalla portata indicata nella tabella di spruzzatura. Ad esempio un ugello 03er (blu) Valore impostato a 2 bar: 0,97 l/min; potenza massima consentita: 1,067 l/min

    Gli spruzzatori con controllo automatico del volume riducono automaticamente la pressione quando gli ugelli sono usurati. Il tasso di applicazione in l/ha è ancora corretto, ma lo spettro di caduta diventa più grossolano e rimane il campo di pressione ottimale.

    Durante il controllo dell'attrezzatura viene effettuato un preciso controllo dell'usura, determinando la distribuzione laterale sulla larghezza di lavoro. Gli ugelli usurati o danneggiati si notano qui.

    Nota: Gli ugelli in ceramica hanno di solito una durata di vita doppia rispetto agli ugelli in plastica. Gli ugelli in acciaio inossidabile sono resistenti all'usura come gli ugelli in plastica.

  • Quanto sono grandi i boccagli di un doppio ugello piatto? E come posso garantire un funzionamento affidabile nell'uso pratico?

    Fondamentalmente, l'apertura sull'iniettore determina la portata in funzione della dimensione dell'ugello. Esempio: un IDKT 120-04 ha una portata volumetrica di 1,29 l/min a 2 bar. I boccagli sono più grandi della metà delle dimensioni dell'ugello, questo garantisce un funzionamento affidabile (ostruzioni) e si ottiene una riduzione della deriva fino al 90%.

    Una caratteristica speciale è il boccaglio dell'IDTA asimmetrico. La portata viene applicata attraverso diversi boccagli. In direzione avanti l'angolo di spruzzo è di 120° e 60% della portata, in direzione posteriore 90° e 40%.

    Vantaggi:

    • Il boccaglio a fessura a 120°, più incline all'intasamento, è comunque più grande ("occhio a fessura")
    • Il boccaglio più piccolo con un angolo di spruzzo di soli 90° è più rotondo e quindi meno soggetto ad intasamento ("occhio aperto")

    L'IDTA è il primo ugello a spruzzo doppio piatto veramente asimmetrico ed è molto affidabile nell'uso pratico, anche con miscele di spruzzo difficili. Si prega di prestare sempre attenzione a un filtraggio adeguato.