Separatori di gocce - Principio di funzionamento

I separatori di gocce differiscono da un lato nella direzione del flusso e dall'altro nel loro grado di separazione. Di conseguenza, esistono diversi tipi di separatori di gocce.

Tropfenabscheidersysteme

Il principio di funzionamento - flusso di gas verticale o orizzontale

Sono disponibili diversi tipi di separatori di gocce Lechler verticali e orizzontali ad alte prestazioni, a seconda della direzione in cui il gas deve fluire. Se le circostanze lo richiedono, è anche possibile fornire separatori per flussi di gas obliqui. La scelta del separatore adatto dipende dalla progettazione dell'impianto e da altri requisiti. Lo staff tecnico Lechler vi aiuterà a scegliere correttamente.

Separatore di gocce con flusso di gas verticale

Tropfenabscheider mit vertikaler Anströmung

Nei separatori di gocce del tipo a palette con flusso di gas verticale, le palette sono disposte orizzontalmente o con un leggero angolo rispetto all’orizzonte. Dal momento che il gas scorre verso l'alto in direzione opposta, le palette devono essere progettate in modo tale che alcune zone vengano bypassate dal flusso del gas.

In questo modo sono previste zone in cui le gocce possono essere raccolte senza interazione con il gas. Queste zone forniscono anche una deviazione sicura del liquido raccolto dalla superficie delle palette. Questo requisito può essere soddisfatto in vari modi e in funzione del profilo e della forma delle palette.

Dal momento che il liquido deve fluire in direzione opposta a quella del gas, il film di liquido che si forma sulla paletta deve essere convertito in gocce. Per evitare che le gocce raccolte e ricircolate dal flusso di gas possano sovraccaricare l'impianto, dovranno essere sostanzialmente più grandi di quelle trasportate dal gas nel separatore.

Separatore di gocce con flusso di gas orizzontale

Tropfenabscheider mit horizontaler Anströmung

I separatori di gocce a palette per il flusso di gas orizzontale presentano un sistema ad alette verticali. La disposizione per la separazione secondaria è di concezione diversa da quella dei separatori per il flusso di gas verticale. Quando il flusso di gas è orizzontale, i deflettori sono verticali e il film liquido che si forma su di essi scorre verso il basso per gravità. Creare delle zone, prima o dietro le camere di separazione di fase, che vengono bypassate dal flusso di gas, consente al film liquido di fuoriuscire dai deflettori senza un nuovo contatto con il gas.

Il fatto che il deflusso sia favorito dalla gravità si traduce in separatori di gocce con prestazioni particolarmente elevate. A seconda del separatore, è possibile raggiungere portate di gas fino a 10 m/s. I deflettori possono essere sagomati per ottenere caratteristiche del flusso di gas particolarmente soddisfacenti, per cui la perdita di carico attraverso questi separatori è ora notevole. Per soddisfare le esigenze di ogni applicazione particolare, è possibile scegliere tra una gamma di tipi di palette con deviazione semplice o multipla del flusso di gas.

Il principio di funzionamento - separazione primaria e secondaria

I separatori a palette Lechler lavorano sul principio fisico dell'inerzia e la separazione avviene in due fasi: La separazione primaria e la separazione secondaria.

Separazione primaria

Un flusso di gas carico di gocce scorre attraverso uno stadio costituito da palette curvate e appositamente sagomate. Le forze di inerzia agiscono sulle gocce mentre queste sono soggette a variazioni direzionali del flusso nelle palette del deflettore. Queste forze deviano le gocce dal flusso di gas originale. La geometria delle palette del deflettore, la natura del gas e del fluido, le dimensioni e le posizioni iniziali di una particolare goccia, determinano se il gas la trasporterà attraverso lo spazio tra le palette o se entrerà in contatto con una delle superfici di separazione. Le gocce che in determinate condizioni vengono a contatto al 100% con una paletta del deflettore e poi si uniscono con altre a formare un film di liquido vengono denominate “gocce limite" e vengono separate in questa fase. Allo stesso tempo, in questa fase, solo un piccolo numero di gocce più piccole viene separato. La proporzione di gocce trasportate dal flusso di gas è definita "grado frazionario di separazione" e serve a valutare l'efficienza di un sistema di separazione delle gocce.

Separazione secondaria

La curvatura e la forma delle palette del deflettore sono tali che il film di liquido formatosi sulla loro superficie a seguito della separazione primaria viene completamente rimosso dal flusso di gas. Questo si ottiene generalmente grazie alle palette con camere di separazione di fase appositamente sagomate. Per quanto riguarda i separatori di gocce che devono lavorare con la minima perdita di carico possibile, le palette del deflettore sono provviste di una Serie di scanalature che fungono da separatori di fase.

A seconda dell'applicazione, le camere di separazione di fase differiscono per forma e dimensioni. Oltre alle variazioni direzionali del flusso di gas, il numero e la forma delle camere di separazione di fase influenzano notevolmente la perdita di carico attraverso il sistema di separazione delle gocce.

Beispielhafte Tropfenflugbahnen bei Horizontalabscheidern Beispielhafte Tropfenflugbahnen bei Horizontalabscheidern

I nostri prodotti

Sistemi con separatori di gocce Lechler

Modulare, compatto, combinabile ed efficiente.

I diversi sistemi di separazione gocce Lechler possono essere combinati tra loro, a seconda delle esigenze individuali in termini di efficienza e spazio.

Altro Dati tecnici (pdf, 599.38 KB)