Ugelli per l’atomizzazione pneumatica a cono pieno

Gli ugelli pneumatici a cono pieno, tuttavia, vengono preferibilmente utilizzati per applicazioni che richiedono modelli di impatto circolare uniforme o distanze di erogazione maggiori. Generalmente si forma un cono pieno stretto di circa 20°-30°. È possibile ottenere angoli di erogazione più ampi utilizzando speciali design a più orifizi.

Serie

Lechler Pneumatikdüsen Baureihe 136.1

Serie 136.1

Atomizzazione fine a cono pieno e nebulizzazione con aria o gas. Principio della pressione dei liquidi. Miscelazione interna dei fluidi.

Applicazioni: Umidificazione dell'aria, raffreddamento.

Dati tecnici (pdf, 1.66 MB)
Lechler Pneumatikdüsen Baureihe 136.2

Serie 136.2

Atomizzazione fine a cono pieno e nebulizzazione con aria o gas. Angolo di erogazione particolarmente ampio di 60°. Principio della pressione. Miscelazione interna dei fluidi.

Applicazioni: Umidificazione dell'aria, raffreddamento.

Dati tecnici (pdf, 1.65 MB)
Lechler Pneumatikdüsen Baureihe 136.3

Serie 136.3

Atomizzazione a cono pieno particolarmente fine con aria o gas. Principio del sifone o principio della gravità. Miscelazione esterna dei fluidi.

Applicazioni: Industria chimica, raffreddamento, atomizzazione di liquidi viscosi.

Dati tecnici (pdf, 1.67 MB)
Lechler Pneumatikdüsen Baureihe 166.1

Serie 166.1

Versione con valvola magnetica. Atomizzazione fine a cono pieno e nebulizzazione con aria o gas. Principio della pressione dei liquidi. Miscelazione interna dei fluidi.

Applicazioni: Umidificazione dell'aria, raffreddamento.

Dati tecnici (pdf, 1.58 MB)
Lechler Pneumatikdüsen Baureihe 166.2

Serie 166.2

Versione con valvola magnetica. Atomizzazione fine a cono pieno e nebulizzazione con aria o gas. Angolo di erogazione particolarmente ampio di 60°. Principio della pressione. Miscelazione interna dei fluidi.

Applicazioni: Umidificazione dell'aria, raffreddamento.

Dati tecnici (pdf, 1.57 MB)